Il ricorso per la dichiarazione di fallimento, nel caso in cui si tratti di una società, deve essere presentato dall’amministratore, dotato del potere di rappresentanza legale, senza necessità della preventiva autorizzazione dell’assemblea o dei soci


More Story
Nel procedimento di verifica fallimentare il creditore rimane onerato dall'onere di provare la propria pretesa, pur in presenza di un riconoscimento di debito emesso dall'imprenditore poi fallito
Nel procedimento di verifica fallimentare il creditore rimane onerato dall'onere di provare la propria pretesa, pur in presenza...