Nel giudizio di opposizione a precetto, la rinuncia in corso di causa all’atto di precetto da parte dell’opposto non comporta la rinuncia agli atti del giudizio ove l’opponente insista per la domanda di accertamento negativo del loro debito verso i presunti creditori


More Story
Fallimento: la domanda di insinuazione tardiva è ammissibile solo se diversa, per petitum e causa petendi, rispetto alla domanda di insinuazione ordinaria
Fallimento: la domanda di insinuazione tardiva è ammissibile solo se diversa, per petitum e causa petendi, rispetto alla...